Conservazione e restauro opere d'arte
Home/Restauratrici

Elisa Isella

 

Restauratrice di dipinti, specializzata nel contemporaneo, è docente a contratto presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna dal 2015 per la materia di Tecniche e materiali delle Arti Contemporanee.

Ha lavorato presso l’Accademia di Belle Arti di Brera di Milano per dieci anni in qualità di Tecnico di laboratorio della Scuola di Restauro, conducendo attività cantieristiche e di laboratorio ampliando l’offerta formativa ordinaria, aprendo progetti esterni sul territorio lombardo e non, partecipando a call di bandi regionali finanziati. È stata Junior Researcher per il progetto europeo triennale, concluso nel novembre 2018 -Horizon 2020 NanoRestArt- dedicato allo studio di nanotecnologie applicate per la pulitura ed il consolidamento di dipinti moderni e contemporanei. Mantiene l’incarico di coordinatrice del gruppo di lavoro Destinazione Gibellina_Brera Restaura e Brera Conserva per il restauro delle opere contemporanee del grande Museo a cielo aperto di Gibellina.

Ditta individuale di restauro situata nel cuore della Brianza che collabora con Musei e Case d’Asta, nonché privati, nel settore della conservazione di opere pittoriche. All’attivo oltre una decina di pubblicazioni, il focus della propria attività nel campo della conservazione è l’attenzione alle superfici contemporanee, lo studio della pulitura e della promettente tecnologia laser, associata ad altre tecniche di intervento.

Francesca Mancini

 

Restauratrice di beni culturali formata presso l’Accademia di Belle Arti di Brera di Milano, conseguendo il diploma a ciclo unico quinquennale in restauro dei materiali lapidei e derivati.

È stata riconosciuta dall’Accademia con un premio per il restauro di uno dei calchi in gesso appartenente alla raccolta storica dell’Istituzione; inoltre, ha presentato il progetto di tesi di laurea, esponendo l’esperienza pratica e di ricerca, al convegno dedicato all’applicazione laser nel restauro dei beni artistici.Ha svolto un’esperienza al Museo del Cinquantenario di Bruxelles, partecipando, insieme al team di restauratori, alla tutela e alla conservazione di alcuni sarcofagi egizi, sotto la libera visione del pubblico in un laboratorio realizzato appositamente all’interno del museo.Ha contribuito alla realizzazione di Costellazione, con un supporto tecnico nell’esecuzione dell’opera d’arte pubblica di mosaico policromo, nata in occasione della grande esposizione universale di Milano, Expo 2015.

Con la sua ditta individuale di restauro situata in Brianza, ha collaborato con laboratori di restauro localizzati nel nord Italia, che si occupano principalmente di conservazione di superfici decorate dell’architettura pubblica e monumenti: ha lavorato nelle città di Milano, Como, Varese, Padova e Venezia. La sua ricerca e le sue pubblicazioni sono prevalentemente nel campo della tecnologia laser applicata ai manufatti in gesso.

Breraut Restauri / Loc. Sossana, 12, 22025, Lezzeno (CO) / Mobile +39 3519288855 / C.F e P.IVA 03819010137/Privacy